• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti Report: Borse di studio per i ragazzi albini.

Small_logo_quadrato

Tulime Onlus

Tutte le iniziative

Report: Borse di studio per i ragazzi albini

1 agosto 2013. Nei giorni in cui sono stati riuniti gli albini del distretto di Kilolo per essere sottoposti a visita oculistica o derma...

Iniziativa generica

1 agosto 2013. Nei giorni in cui sono stati riuniti gli albini del distretto di Kilolo per essere sottoposti a visita oculistica o dermatologica sono state svolte piccole interviste per identificare potenziali beneficiari di borse di studio, totali o parziali.

  • JANET, 15 anni: studia alla Kitowo secondary school. Studiare le piace e le piacerebbe continuare a farlo. Vive con la nonna e due sorelle più giovani. Il padre vive a Moshi dove lavora come muratore mentre la madre vive ad Iringa e vende cibo per strada. La nonna coltiva la terra. Le tasse scolastiche di Janet vengono pagate dai genitori. In passato, per difficoltà economiche, non è riuscita a pagare le tasse in tempo e le è stato chiesto di lasciare la scuola ma è riusciuta a rimanerci. Le piacerebbe diventare insegnante e, se non riuscisse ad andare avanti con gli studi, diventare sarta.

  • RACHEL, 18 anni: vive a Pomerini. Ha un certificato di cucito e batik per un corso di due anni frequentato a Dar. Finora non è riuscita ad avviare un’attività propria perchè la famiglia è priva di risorse economiche tali da permetterle di comprare i materiali necessari per il suo lavoro. Attualmente si reca presso sarti che lavorano a Pomerini per imparare nuovi stili e tecniche.

  • AKIDA, 9 anni: frequenta la Lukani primary school (standard 2). Vive con mamma e papà, sorelle (5) e fratelli (2). Per problemi economici la famiglia non sa se sarà in grado di garantire a Akida l’accesso alla scuola secondaria.

  • LEPIDA, 19 anni: sorella di Akida. Ha finito la scuola primaria a 16 anni e negli ultimi tre anni ha lavorato coi genitori nei campi di famiglia. Non ha finito la scuola primaria con buoni risultati per cui non ha potuto entrare in una scuola secondaria pubblica che costa meno. Non ha frequentato la scuola secondaria perchè la famiglia non poteva far fronte ai costi di una scuola secondaria privata (4 anni, tassa annuale va da 700.000 a 3.000.000 TSH). Il costo di una scuola tecnica della durata di 2 anni varia invece dai 150.000 ai 300.000 TSH).

  • KARLSON, 18 anni: è nato a Mwaya (Ilula), ma vive a Dar es Salaam dove frequenta un corso di formazione professionale di carpenteria presso la Yombo Vocational Training School. Non è soddisfatto della sua scuola e dei suoi studi poiché esclusivamente teorici e dunque non in grado di conferire reale professionalità agli studenti. Per Karlson si è già pensato ad un trasferimento a Njombe presso una Secondary School integrata, la cui qualità si prospetta superiore rispetto a quella della Yombo. Il trasferimento dovrebbe essere operato a gennaio, e Karlson ne è visibilmente contento.

  • Karlson è orfano di madre, e quando si trova in vacanza a Mwaya viene ospitato in casa del fratello ha 41 e vive con moglie e figli. Karlson si sente a disagio in questa condizione, il suo progetto è quello di continuare a studiare per costruire la propria indipendenza. Tra le sue aspirazioni c’è quella di diventare maestro di scuola primaria.

  • CHRISTOPHER, 16 anni: ha terminato la scuola primaria presso la Mwaya Primary School di Ilula. Adesso ha sospeso gli studi e vive a Lyasa con la madre ed il fratello minore, entrambi contadini, mentre il padre è deceduto. Per contribuire al mantenimento della famiglia Christopher vende canne da zucchero e lavora nei campi assieme ai familiari. La prolungata esposizione al sole gli crea dolore e bruciature frequenti, tutt’al più che la madre non riconosce le sue esigenze speciali di albino e pretende che lavori sotto il sole ad ogni ora come tutti gli altri.

  • Come per Karlson Kigula (vedi sopra), si è pensato di iscrivere Christopher alla Secondary School integrata di Njombe, previo test di ingresso.

  • ANA, 8 anni: frequenta la Ugunda Primary School, standard 1, nel villaggio di Itungi. Qui vive con la madre, la nonna e la sorellina. Il nonno ha 3 mogli e si divide tra i diversi nuclei familiari visitandoli a momenti alterni. Il padre, maestro di scuola primaria di Ibumu, ha abbandonato la famiglia alla nascita di Elichia, la seconda figlia albina.

  • ELICIHIA, 4 anni: sorella minore di Ana, condivide con lei la stessa situzione familiare. L’anno prossimo comincerà gli studi primari presso la Ugunda Primary School a Itungi.

    Di Erica Demuru




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!