• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti Incontro su LE RELAZIONI AFFETTIVE E GENITORIALI LGBT TRA PASSATO E CONTEMPORANEITA'.

Small_logo_ireos

IREOS comunità queer autogestita

Tutte le iniziative

Incontro su LE RELAZIONI AFFETTIVE E GENITORIALI LGBT TRA PASSATO E CONTEMPORANEITA'

La cultura spesso anticipa la società. L'incontro ha l'obiettivo di permettere una riflessione storica sull'esperienza delle relazioni...

Conferenza, convegno · Cultura, sport, promozione sociale

La cultura spesso anticipa la società. L'incontro ha l'obiettivo di permettere una riflessione storica sull'esperienza delle relazioni LGBTI*, a partire da tre distinte pubblicazioni (delle quali saranno presenti gli autori e/o curatori) 

Incontro su
LE RELAZIONI AFFETTIVE E GENITORIALI LGBT
TRA PASSATO E CONTEMPORANEITA'


con
ANDREA PINI, scrittore e autore del libro "Quando eravamo froci"
TOMMASO GIARTOSIO, scrittore ed autore del libro "Perchè non possiamo non dirci"
LINDA FAVA, curatrice dell'edizione italiana del volume "Le cose cambiano"

in collaborazione con RETE GENITORI RAINBOW e LIBRERIA CLAUDIANA di Firenze
*** durante l'iniziativa sarà applicato lo sconto promozionale del 10%  sui volumi degli autori ***



"Quando eravamo froci" di Andrea Pini

Stigmatizzati e sbattuti sulle prime pagine dei giornali, scherniti, dileggiati e picchiati, per disprezzo o per il semplice gusto della sopraffazione, spinti nei cellulari della polizia e trasferiti in commissariato per la schedatura.
Questo e molto altro poteva accadere agli omosessuali in
Italia, osteggiati da un senso comune diffuso, che veniva
incoraggiato dalla morale cattolica e non contrastato da quella "progressista" di sinistra. "Quando eravamo froci" ci riconduce agli anni della dolce vita, quando la vita per i gay era tutt'altro che gaia.

“Perché non possiamo non dirci. Letteratura, omosessualità, mondo" di Tommaso Giartosio

Questo bellissimo saggio, scandito in forma di dialogo tra un sé che domanda e un sé che risponde, parla, come recita il sottotitolo, di omosessualità, letteratura e cose della vita. È una conversazione intensa e piana, mai semplificatrice e triviale, intorno a domande ricorrenti sull’esistenza di "scrittori gay" e di una "letteratura omosessuale", con l’obiettivo primario di trovare risposte approfondite ma concrete e utilizzabili. E, insieme, è un libro che vuole innescare una riflessione molto più ampia sul rapporto tra omosessualità, tradizione culturale e realtà contemporanea, con l’attenzione rivolta in particolare al contesto italiano. Si parla di scrittori e letteratura, ma anche di impegno politico, di identità italiana, di movimento no global e di altro ancora. La forma dialogante serve a portare alla luce problemi, dubbi, resistenze, aporie.

"Le cose cambiano" la cui edizione italiana è stata curata da Linda Fava

Nel 2010, dopo alcuni suicidi di ragazzi omosessuali vittime delle prese in giro dei loro coetanei, lo scrittore e attivista Dan Savage e suo marito Terry Miller hanno caricato su YouTube un messaggio diretto agli adolescenti che subivano bullismo e discriminazioni a scuola o in famiglia: "Quando avevamo la vostra età" raccontano "è stata dura anche per noi essere gay in mezzo a persone che non ci capivano, ma se oggi potessimo parlare ai quindicenni che eravamo gli diremmo di resistere, perché presto andrà tutto meglio, troveranno degli amici fantastici, troveranno l'amore e un giorno avranno una vita molto più felice di quanto immaginano". È stata la prima di migliaia di testimonianze che hanno dato vita a un sito e a una fenomenale campagna sul web, chiamata It Gets Better.
Nel 2013 il progetto è sbarcato anche in Italia, con il nome "Le Cose Cambiano". Dall'esperienza e dal successo dell'iniziativa ha preso forma questo libro, che raccoglie i racconti e le testimonianze più belli provenienti dal progetto italiano e da quello americano. Un archivio di buoni consigli, episodi tristi e divertenti e storie a lieto fine, che unisce le parole di personaggi famosi e persone comuni, scrittori, musicisti, attori, comici, studenti, insegnanti, avvocati, attivisti, omosessuali ed eterosessuali, transessuali e queer. Per ricordare a tutti i ragazzi LGBT che stanno affrontando un momento difficile o fanno fatica a immaginare come sarà il loro futuro, che non sono soli, e che le cose presto cambieranno...

Nel'ambito del corso di formazione "L'ascolto, l'accoglienza, IL SOSTEGNO DELLE RELAZIONI AFFETTIVE E GENITORIALI DI GAY, LESBICHE E TRANS" promosso da IREOS e da Rete Genitori Rainbow e finanziato dal CESVOT (Bando formazione 2013)

SEGUE MERENDA!




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!