• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti Social Housing-Porta Aperta.

Small_porta_aperta_45-13

Porta Aperta Carpi onlus

Tutte le iniziative

Social Housing-Porta Aperta

Qualcuno non è rimasto a guardare. Non si è limitato a pontificare. Al contrario, in silenzio, ha tolto dalla strada cinque persone rima...

Iniziativa di solidarietà · Povertà e gravi marginalità

Qualcuno non è rimasto a guardare. Non si è limitato a pontificare. Al contrario, in silenzio, ha tolto dalla strada cinque persone rimaste senza un tetto sopra la testa. La scorsa settimana vi avevamo raccontato la storia diB., capofamiglia tunisino, disoccupato da quattro anni e sfrattato insieme alla moglie e ai tre figli minori. Disperato, aveva deciso di accamparsi in un parco. Immediatamente allertata, Porta Aperta ha offerto al nucleo famigliare una soluzione al problema poiché la priorità non era capire chi avesse sbagliato o dove fossero le responsabilità, bensì togliere dalla strada tre minorenni. Raggiunti al telefono, gli operatori del centro di ascolto ci hanno spiegato che, “dopo aver pagato tre giorni di permanenza in un bed & breakfast cittadino alla famiglia, a partire dal 1° luglio, gli metteremo a disposizione un appartamento di nostra proprietà che si sta liberando in queste ore”. Porta Aperta stilerà col nucleo famigliare un contratto di comodato d’uso gratuito per un anno: “un’opportunità importante per dare ai genitori la possibilità di tirare un sospiro di sollievo, mettere da parte qualche soldo e riuscire così, al termine del contratto, a rimettersi in pista con le proprie forze, cercando autonomamente un appartamento in affitto”. Un nuovo inizio per B. e sua moglie i quali dovranno a loro volta dimostrare di volercela fare. Questa volta da soli. 

Jessica Bianchi




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!