• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti I figli dell’eroe di Nassirija donano 500 euro a Voa Voa! Onlus.

Small_foto

Voa Voa! Onlus Amici di Sofia

Tutte le iniziative

I figli dell’eroe di Nassirija donano 500 euro a Voa Voa! Onlus

Si terrà domenica 5 ottobre alla Caserma “Antonio Baldissera”, sul Lungarno Pecori Giraldi 4 alle ore 11, la donazione di 500 euro a fa...

Evento interno all'organizzazione · Filantropia, beneficenza e volontariato

Si terrà domenica 5 ottobre alla Caserma “Antonio Baldissera”, sul Lungarno Pecori

Giraldi 4 alle ore 11, la donazione di 500 euro a favore di Voa Voa! Onlus Amici di Sofia da

parte di Fabio Merlino, figlio del Tenente dei Carabinieri Filippo Merlino, eroicamente caduto

durante la missione di pace a Nassiriya. Nel tragico attentato che il 12 novembre 2003 colpì la

base maestrale dei Carabinieri durante la missione denominata “Antica Babilonia” in cui, insieme

all’ex comandante della Stazione dei Carabinieri di Viadana, persero la vita altri 18 italiani.

La cerimonia avverrà alla presenza dei Presidenti della Onlus e genitori della piccola

Sofia, Guido de Barros e Caterina Ceccuti, del Generale di Brigata, Alberto Mosca, del

Presidente della Fondazione Spadolini Nuova Antologia, Cosimo Ceccuti, di numerose autorità

civili e militari, nonchè di alcuni membri dello staff organizzativo del secondo Memorial di

Wheelchair Hockey “Tenente Filippo Merlino”.

«Non appena siamo venuti a conoscenza della missione che Voa Voa si è data, affianco

delle famiglie con bambini affetti da patologie neurodegenerative – spiega Fabio Merlino

- insieme al gruppo di amici con cui l’8 giugno scorso ho organizzato il secondo torneo di

Wheelchair Hockey intitolato a mio padre, abbiamo subito deciso di offrire un aiuto concreto ai

progetti solidali della Onlus, attraverso questo contributo simbolico ma significativo».

La grande passione di Fabio per l’hockey risale a diversi anni fa. A quando il Tenente

Merlino promise al figlio, affetto da una patologia degenerativa – l’Atrofia Muscolare Spinale (Sma

II) - che al ritorno dalla missione in Iraq lo avrebbe portato a scoprire il mondo dell’ hockey su

carrozzina a rotelle. Da allora Fabio ha iniziato a praticare tale disciplina in memoria del padre,

e da due anni organizza al Palazzetto dello sport di Viadana (MN) un torneo Wheelchair Hockey

proprio in ricordo del sacrificio dei 19 Caduti di Nassiriya.

«Come lo sport unisce le persone – spiega Fabio – così anche Nassiriya risvegliò l’unità

della Patria. E come lo scopo di questo torneo sta nel non dimenticare e nel tener viva la

memoria di chi ha dato la vita per la pace, così non bisogna dimenticare i tanti bambini affetti

da quelle patologie neurodegenerative per cui, ad oggi, non esiste cura, ma che Voa Voa! non

lascia mai soli».

La donazione sarà impiegata dalla Onlus in due progetti dedicati alle famiglie

associate: ‘Voa Voa da Noi’, che presto porterà a Firenze la prossima famiglia con un bambino

speciale, per un training di 4 giorni interamente spesato di orientamento sanitario, legale e

previdenziale; e ‘Voa Voa da Te’, attraverso cui la Onlus erogherà un aiuto economico alle

famiglie che ne hanno fatto specifica richiesta, riguardo ad un’urgenza socio-sanitaria di loro

interesse.




Opportunità di volontariato
Tell

Raccontare

5
ottobre

Firenze, 43.7824,11.255 km da te

Vieni a conoscerci!
Maggiori dettagli




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!