• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti CarnevAll - la parata di Carnevale ecologica dedicata all'amore.

Small_loco_csv

CENTRO SERVIZI VOLONTARIATO DI PAVIA E PROVINCIA

Tutte le iniziative

CarnevAll - la parata di Carnevale ecologica dedicata all'amore

Doveva essere celebrato sabato scorso, San Valentino, ma il maltempo ha frenato i festeggiamenti che avverranno domani pomeriggio dalle ...

Festa, sagra · Abitare sociale

Doveva essere celebrato sabato scorso, San Valentino, ma il maltempo ha frenato i festeggiamenti che avverranno domani pomeriggio dalle 15 in Piazzetta Azzani sfidando un meteo non proprio promettente.
Ma i cittadini questa volta non vogliono piegarsi a un clima avverso e dicono

non disertate la parata in caso di maltempo!e se pioverà…qualcosa ci inventeremo!

(Possibile sosta sotto Cupola Arnaboldi)

CarnevALL esiste per passaparola di desiderio e creatività: costruire assieme a chi vuoi e a chi puoi costumi, maschere e arredi da strada.

Ma anche fare con chi vuoi e puoi una piccola ricerca: cosa è l’amore? Cosa c’è di bello, ridicolo, buffo, sbagliato, terribile, spassoso, poetico, magico, penoso, irresistibile, fallimentare nei modi di amare?

Il tema del 2015: l’amore.

amor

Che non è tema pacifico, conciliante, facile. È così potente che ha sempre due facce: odi et amo, odio e amore, l’eterno conflitto che si gioca in ciascuno e in cui si decide chi sei.
Si può ridere, graffiare, ribaltare, criticare, inventare sul tema dell’amore?

Si fa sberleffo, risata e immaginazione?

La risposta è sì perché non si tratta solo di san valentino. Si tratta dello scandalo del vero amore e della pena del falso amore.

L’amore vero, la ferita appassionata verso la vita ti mette in discussione: per amare davvero devi accettare il desiderio dell’altro rispettandolo come altro. Sempre altrove e differente, mai in possesso, sempre a cui tendere e cercarsi. Amore vero è sapere che dire “noi” è una conquista quotidiana, in cui si allarga sempre più il cerchio del noi mettendosi in discussione e scoprendo sempre su di sé qualcosa. Così dura l’amore, così l’amore salva il mondo e ci fa credere che si possa oltrepassare la guerra. Amore come dono, come follia, come ispiratore di imprese stupende e pazze.

L’amore falso, l’amore del narcisista, l’amore che vuole solo “io” e solo “noi” in un appagamento senza rischio, avventura e prove. L’amore per le cose, per il possesso, per gli oggetti, per le immagini, per tutto ciò che è noto, facile, semplice, che canta il ritornello che vuoi.

Amore motore del mondo e noi lo vorremmo indagare tutti assieme come città.
Un carnevALL di ricerca cittadina partecipata: quante cose si possono dire sull’amore? Perché ce ne è tanto bisogno ed è così facile non amare o amare male? Quale sarà la critica o la celebrazione dell’amore con cui verrai in piazza?

E in chiusura l’ultimo appello dei cittadini che hanno organizzato la parata:

Amiche e amici,

serve il vostro aiuto per salvare la parata di sabato 21 febbraio dalle nuvole nere che incombono sulla nostra piccola città dell’amore!
armatevi di tamburi,
pozioni magiche,
sortilegi di ogni genere!
invocate le divinità
interrogate gli oracoli
chiedete protezione ai vostri santi!
ma soprattutto,
non disertate la parata in caso di maltempo!

Vi vogliamo vedere sfilare temerari, fieri e, soprattutto, innamorati!
L’appuntamento è per domani, sabato 21 Febbraio, alle 15 in Piazzetta Azzani e a seguire sul percorso tra Corso Garibaldi, Strada Nuova, Cupola Arnaboldi, Duomo e Piazza Cavagneria!
e se pioverà…qualcosa ci inventeremo!
contagiate, diffondete e pregate!




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!