• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti The Wild Web - Per un uso consapevole dei social network.

Small_foto_sede

Fondazione della Comunità del Novarese onlus

Tutte le iniziative

The Wild Web - Per un uso consapevole dei social network

Lo scorso 6 marzo 2015, nella Sala conferenze della Biblioteca Civica Negroni, si è celebrata un’intera giornata dedicata ai giovani del...

Workshop, laboratorio · Infanzia e minori

Lo scorso 6 marzo 2015, nella Sala conferenze della Biblioteca Civica Negroni, si è celebrata un’intera giornata dedicata ai giovani del nostro territorio, ai pericoli sempre più subdoli che li minacciano, ma anche alla loro incredibile capacità di risposta.

In mattinata, nel corso di una conferenza stampa, è stato lanciato l’evento The wild web – Per un uso consapevole dei social network, che si svolgerà nei prossimi venerdì 13 e sabato 14 marzo presso l’Aula Magna dell’Ateneo Avogadro, e che rappresenta una delle azioni previste dal Progetto Per Tommaso, promosso dal Rotary Val Ticino di Novara e sostenuto dalla FCN.

 presentare le caratteristiche dei due momenti di tipo operativo che, quest’anno si è voluto rivolgere, da un lato, ai genitori e agli insegnati e, dall’altro, agli studenti delle scuole del territorio novarese, sono intervenuti la professoressa Susanna Borlandelli, presidente del Rotary Val Ticino di Novara, e il senatore Ezio Leonardi, presidente della FCN.

Comune è stato il desiderio di sottolineare l’importanza di un approccio capace, allo stesso tempo di:

  • aiutare i genitori e gli insegnanti a riflettere sull’uso e l’abuso delle nuove tecnologie (incontro di venerdì 13 marzo, moderato dall’Assistente Capo della Polizia Postale di Novara Roberto Musco e da Paolo Attivissimo, scrittore, blogger e giornalista informatico);
  • suggerire agli studenti delle scuole novaresi i trucchi per una navigazione sicura (grazie alla performance interattiva con smartphone e tablet che Paolo Attivissimo proporrà sabato 14 marzo).

roprio questa capacità di coinvolgere in modo attivo gli studenti delle scuole superiori è stata riconosciuta dal dottor Carlo Alberto Zandrino, direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’ASL di Novara, come una delle qualità principali del Progetto Per Tommaso.

Lo hanno bene illustrato due dei 225 ragazzi coinvolti nel progetto, che hanno ricordato come la strategia della peer education, educazione alla pari, renda possibile il passaggio naturale delle conoscenze acquisite in un precedente percorso di formazione, proprio in virtù del comune terreno di emozioni ed esperienze condiviso tra chi trasferisce l’informazione e chi l’ascolta.

a oltre che per il loro senso di responsabilità e di solidarietà, i ragazzi delle scuole novaresi sono stati coinvolti per la loro creatività.

n contemporanea con il ciclo di incontri programmati da The wild web sarà infatti la mostra Un logo Per Tommaso, inaugurata ieri pomeriggio nella stessa Sala conferenze della Biblioteca Civica Negroni e dedicata agli elaborati prodotti dagli studenti del Liceo Artistico, Musicale e Coreutico Felice Casorati di Novara per il concorso bandito per la realizzazione del logo per il Progetto Per Tommaso.

I primi tre classificati, oltre a ricevere in premio un buono per l’acquisto di materiale didattico, hanno avuto l’onore di realizzare la locandina della manifestazione The wild web, il logo del Progetto Per Tommaso e la grafica del pieghevole realizzato per la campagna di raccolta donazioni a favore del progetto.

- See more at: http://www.fondazione.novara.it/the-wild-web/#sthash.tUFEznWc.dpuf




C'è un commento a questa iniziativa.