• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti La gioia del Dono... da 15 anni!.

Small_foto_sede

Fondazione della Comunità del Novarese onlus

Tutte le iniziative

La gioia del Dono... da 15 anni!

I più attenti se ne saranno già accorti. Dal primo di gennaio, il logo che usiamo in tutte le nostre comunicazioni ufficiali intende cel...

Evento interno all'organizzazione · Filantropia, beneficenza e volontariato

I più attenti se ne saranno già accorti. Dal primo di gennaio, il logo che usiamo in tutte le nostre comunicazioni ufficiali intende celebrare un traguardo di cui andiamo orgogliosi.

Il 19 aprile di quindici anni fa, la comunità novarese raccoglieva la sfida lanciata dal Progetto Fondazioni di Comunità di Fondazione Cariplo e si dimostrava capace di dotarsi di uno strumento che si proponeva, da subito, di divenire il punto di incontro tra i bisogni del territorio e le esigenze di chi intendeva donare, essendo certo di non veder sprecato il proprio atto di generosità.

Da quel giorno, lungo tutti i quindici anni della nostra storia, abbiamo fatto di questo obiettivo la nostra missione, sforzandoci di essere un veicolo positivo del dono, un strumento solido e trasparente, impegnato a ricevere per restituire al territorio.

I risultati conseguiti in questi anni sono stati numerosi. Altrettante le soddisfazioni che ci siamo tolti.

Giunti a questo punto della nostra storia, però, crediamo che, più che celebrare la nostra capacità di offrire risposta alle esigenze del nostro territorio, sia corretto e dovuto festeggiare il vero motore di questo successo: la nostra comunità e la sua generosità.

Per questo, abbiamo immaginato un contenitore di iniziative incentrato sul tema del Dono, che, dal mese di marzo e per tutto il 2015, metta in risalto l’importanza del gesto e, soprattutto, la gioia che l’atto del donare procura.

Lo ha ricordato il presidente di FCN, sen. Ezio Leonardi, nel corso della conferenza stampa di lancio del cartellone La gioia del dono. Quindici anni con la Fondazione della Comunità del Novarese onlus: In questi anni abbiamo impostato una strategia che puntasse sul concetto di una Fondazione di tutti, così che chiunque intendesse sostenere un progetto da noi adottato, potesse donare, anche una piccola somma, tramite noi. Questo è il senso del titolo della rassegna che oggi presentiamo. Il dono è un piacere, una gioia, un’esperienza straordinaria che consente di veder realizzata un’idea che rimarrà per il futuro.

Il Dono, declinato in tutte le sue accezioni, sarà, quindi, il filo rosso che unirà tutti gli appuntamenti previsti per quest’anno di festa.

L’invito, perciò, è quello di non perderci di vista: iscrivendovi alla nostra newsletter, seguendo il nostro sito, o il nostro canale youtube, divenendo follower del nostro profilo twitter, su quello instagram, sostenendoci su uidu.org, o mettendo un like sulla pagina facebook che abbiamo dedicato alla nostra festa.

E, dal momento che si comincia già a marzo, ecco i due importanti appuntamenti di questo mese.

Il primo ha per tema il Dono della consapevolezza e si collega all’evento The Wild Web – Per un uso consapevole dei social network, al quale abbiamo dedicato uno specifico post.

Il secondo appuntamento, invece, ha per tema il Dono del pensiero e coincide con la terza edizione novarese della Settimana del Cervello.

Diversi i momenti che, oltre a proporsi di richiamare l’attenzione sul funzionamento del cervello e sugli sviluppi che la ricerca ha avuto negli ultimi anni, mirano a raccogliere donazioni a favore del Fondo per la Ricerca sulle Malattie del Motoneurone e della Mielina, del Fondo prof. Enrico Geuna per la Neurochirurgia e del Fondo Alzheimer: Assistenza Formazione Ricerca, costituiti presso la FCN.

Si parte mercoledì 18 marzo, alle ore 17.30, presso l’Archivio di Stato di Novara, dove i dottori Federico D’Andrea, presidente dell’Ordine dei Medici di Novara, e Aldo Biolcati, responsabile Malattie Neurodegenerative – sezione Aging (Società Europea e Italiana Salute Medicina di Genere) e coordinatore scientifico AMA Novara onlus, accompagneranno il pubblico nel curioso labirinto dei rapporti tra mente, alimentazione e impatto dei colori, grazie a conferenza intitolata Le 3 C: cervello – cibo – colore. A seguire, la professoressa Rita Trisoglio del Liceo scientifico “A. Antonelli” presenterà la nuova edizione delle Olimpiadi delle Neuroscienze insieme ad Anna Pan, la studentessa novarese che ha rappresentato l’Italia nella finale 2014 del concorso a Washington, classificandosi sesta. L’incontro sarà seguito in diretta dall’emittente SMSRadio, che realizzerà anche delle interviste agli studenti presenti.

Giovedì 19 marzo, invece, a partire dalle ore 18, si terrà presso il Broletto una serata speciale dal titolo Le connessioni tra neuroni e arte (evento a numero chiuso con 80 posti a prenotazione obbligatoria e ingresso 30 €). Gli ospiti potranno visitare la mostra In Principio e soffermarsi di fronte ad alcune tele della Galleria Giannoni, illustrate dalla critica d’arte Susanna Borlandelli e da Fabrizio Parachini, neurologo ed esperto d’arte. A conclusione della serata, presso la Sala del Pittore della Galleria Giannoni, sarà proposto il momento gustoso l’Apericena del Cervello.

A margine della edizione 2015 della Settimana del Cervello vanno ricordati altri due appuntamenti:

  • martedì 24 marzo, i dottori Aldo Biolcati e Piergiorgio Car incontreranno gli studenti del Liceo Artistico “Felice Casorati”;
  • venerdì 27 marzo, alle ore 21, in occasione del primo anniversario della scomparsa del dottor Carlo Bellotti, già direttore della Scdo Neurochirugia dell’Azienda “Maggiore della Carità” di Novara, presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Varallo Sesia si terrà un concerto del coro L’Eco di Varallo Sesia, organizzato dall’Associazione Amici della Neurochirurgia “Enrico Geuna”, in collaborazione con la FCN e con il patrocinio del Comune di Varallo Sesia.

- See more at: http://www.fondazione.novara.it/la-gioia-del-dono-da-15-anni/#sthash.89amHALw.dpuf




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!