• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti VOLONTARIATO E TRASFORMAZIONI. Il 25 marzo, dibattito e teatro a Imola.

Small_volabo_new_col03_1_

VOLABO - A.S.Vo

Tutte le iniziative

VOLONTARIATO E TRASFORMAZIONI. Il 25 marzo, dibattito e teatro a Imola

VOLONTARIATO E TRASFORMAZIONI Il Circondario Imolese e A.S.Vo. si interrogano sulle prospettive e le nuove possibilità Segue lo spetta...

Conferenza, convegno · Servizi al volontariato

VOLONTARIATO E TRASFORMAZIONI

Il Circondario Imolese e A.S.Vo. si interrogano sulle prospettive e le nuove possibilità

Segue lo spettacolo teatrale ColLigaMenti

Mercoledì 25 marzo | ore 18.00

Aula Magna Istituto Alberghetti | via San Benedetto 10, Imola

Spettacolo | ore 21

18.00 | Saluti istituzionali

  • Laura Galeotti, presidente dell’Assemblea delle Organizzazioni Sociali e delle Associazioni di Volontariato del Comune di Imola
  • Stefano Golini, sindaco con delega al welfare del Nuovo Circondario Imolese per la Sanità e Qualità Sociale

18.20 | Relazione introduttiva

  • Giancarlo Funaioli, presidente A.S. Vo – Associazione per lo Sviluppo del Volontariato;

18.40 | Presentazione VOLABO

  • I servizi di sostegno al volontariato, Cinzia Migani, coordinatore VOLABO
  • Chi cerca trova, Laura Pacetti – VOLABO
  • Bacheca solidale, Simona Boreri - VOLABO

19.10 | sono stati invitati a portare il proprio contributo i rappresentanti istituzionali e i referenti dei Coordinamenti e delle Consulte dell’associazionismo e del volontariato

Sarà predisposto un buffet per coloro che hanno partecipato ai lavori del pomeriggio

ore 21 | spettacolo teatrale gratuito e aperto alla cittadinanza

  • ColLigamenti” regia di Enrico Vagnini, a cura del gruppo teatrale Tabù?

A fronte dei nuovi orizzonti che si stanno profilando per le Organizzazioni non profit nella Città Metropolitana di Bologna in seguito alla proposta di legge per la riforma del Terzo Settore e alla riorganizzazione del sistema dei Centri di Servizio per il volontariato, A.S.Vo. - in collaborazione con l’Assemblea delle Organizzazioni Sociali e delle Associazioni di Volontariato del Comune di Imola, il Coordinamento del Volontariato di Castel San Pietro Terme, le Consulte del volontariato e dell’associazionismo di Castel Guelfo, Borgo Tossignano e Medicina - invita le associazioni, il volontariato e la cittadinanza del circondario Imolese a un incontro di informazione e confronto: mercoledì 25 marzo alle ore 18.00 presso l’Aula Magna dell’Istituto Alberghetti in via San Benedetto 10 a Imola. Grazie al contributo dell’ Associazione E pas e temp e Oltre la Siepe, al dibattito seguirà lo spettacolo teatrale “Col-liga-menti” a cura del gruppo teatrale Tabù? e con la regia di Enrico Vagnini. Lo spettacolo sarà gratuito e aperto al pubblico.

A.S.Vo è l'Organizzazione di Volontariato di secondo livello formata da 57 Organizzazioni di Volontariato della Città Metropolitana di Bologna e che dal 2003 gestisce VOLABO - Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Bologna.

“In questa fase di cambiamento – dice Giancarlo Funaioli, presidente di A.S.Vo - stiamo portando avanti temi di interesse condiviso: nuove povertà, beni di prima necessità, giustizia riparativa, solidarietà e nuove generazioni, facilitazione di reti progettuali, valorizzazione delle competenze del volontariato. A.S.Vo sta ragionando sulla rivisitazione dei servizi a supporto del volontariato sulla base dei nuovi bisogni con uno sguardo concreto sulle novità che saranno introdotte dalla legge di riforma del Terzo Settore, qualora fosse approvata. Dobbiamo anche capire come evolverà la discussione – continua Funaioli – a fronte dell’attuale passaggio amministrativo dalla Provincia di Bologna alla Città Metropolitana di Bologna e di conseguenza in quale modo continuare ad essere di supporto al volontariato e al contesto nel quale opera”.

L’iniziativa è articolata in due parti: dalle 18.00 alle 19.30 si svolgeranno la riflessione e il dibattito condotte da A.S.Vo insieme ai referenti de l’Assemblea delle Organizzazioni Sociali e delle Associazioni di Volontariato del Comune di Imola, il Coordinamento del Volontariato di Castel San Pietro Terme, le Consulte del volontariato e dell’associazionismo di Castel Guelfo, Borgo Tossignano e Medicina e con il contributo dei rappresentanti istituzionali invitati a partecipare. Nell’occasione VOLABO presenterà due nuovi servizi on line che cercano di dare una prima risposta al bisogno delle reti di volontariato del territorio di integrare risorse, competenze ed esperienze: la Bacheca Solidale e il servizio Chi cerca trova, entrambi volti a facilitare l’incontro tra la domanda di beni e relazioni da parte del territorio con le opportunità offerte dalle associazioni locali.

Grazie al contributo e alla partecipazione di E Pass e Temp e Oltre la Siepe, a questa prima parte per addetti ai lavori seguirà lo spettacolo teatrale “ColLigamenti” a cura del gruppo teatrale Tabù? e con la regia di Enrico Vagnini. Ligabue: Antonio, pittore della prima metà del secolo scorso; Luciano, cantautore dei nostri giorni. Il medesimo cognome e due modi diversissimi di essere artista sia pure animati dallo stesso ardente amore per la libertà. Entrambi capaci di sommuovere quel territorio al confine tra i sensi e l'anima, di abitarlo, di attraversarlo, e di restituirlo alla nostra riflessione riordinato e leggibile. È questa lontana vicinanza che lo spettacolo cerca di sondare per mostrare come le domande che rincorrono ogni uomo siano, sotto ogni cielo, le stesse e come sia possibile dar loro risposta, con colori o note, non fa differenza. Quel che conta è l'impegno, il battersi per superare rifiuti ed emarginazione, e raccontare.

Il gruppo teatrale Tabù? nasce all'interno dell’associazione E pas e temp ed è composto da persone che amano il teatro e che si incontrano settimanalmente. Molte di esse hanno dovuto affrontare, durante la loro esistenza, difficili prove con le quali hanno imparato a dialogare con coraggio e fatica ed ora hanno scelto di divenire, usando come strumento la spazio teatrale, preziosi testimoni che invitano tutti a riflettere sulla qualità delle relazioni umane. Lo spettacolo sarà gratuito e aperto a tutta la cittadinanza.

Per informazioni

Roberta Gonni | 320.6647702 | pca.imola@volabo.it

Per la stampa

Michela De Falco | 345.5507984 | comunicazione@volabo.it




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!