• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti Nuovo bando di Servizio Civile Nazionale - Altri 32 posti nel Consorzio Pavia in Rete.

Small_loco_csv

CENTRO SERVIZI VOLONTARIATO DI PAVIA E PROVINCIA

Tutte le iniziative

Nuovo bando di Servizio Civile Nazionale - Altri 32 posti nel Consorzio Pavia in Rete

E’ stato pubblicato il nuovo bando per la selezione di n. 29.972 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Ital...

Concorsi e bandi · Servizio civile

E’ stato pubblicato il nuovo bando per la selezione di n. 29.972 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’estero. Il Consorzio Pavia in rete – codice ente NZ03142 - mette a disposizione 32 posti all’interno di associazioni ed enti no profit, di Pavia e provincia.

Ecco il Bando: http://www.serviziocivile.gov.it/media/578185/Bando-Lombardia.pdf

La durata del servizio è di dodici mesi.

Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro.

La domanda di ammissione e la relativa documentazione va presentata all'ente che realizza il progetto prescelto, in questo caso al Consorzio Pavia in rete – via Bernardo da Pavia 4 – 27100 Pavia

Le candidature si raccolgono presso l’Ente Consorzio pavia in rete e devono pervenire entro il 16 aprile 2015 alle ore 14.00.

Le candidature possono essere presentate a mano, o spedite con raccomandata con ricevuta di ritorno o inviate via mail tramite PEC alla pec del Consorzio Pavia in rete

consorziopaviainrete@pec.it

Requisiti e condizioni di ammissione

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:

- cittadini dell’Unione europea;

- familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;

- titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;

- titolari di permesso di soggiorno per asilo;

- titolari di permesso per protezione sussidiaria;

- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

a) già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi;

c) abbiano presentato domanda per progetti inseriti nel Bando speciale di servizio civile nazionale Expo 2015. La presente disposizione non si applica per le domande presentate nell’ambito dei Bandi di servizio civile nazionale, quale misura per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani.

Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione in formato cartaceo, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 16 aprile 2015.

Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

- redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;

- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;

- corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

2) a mezzo “raccomandata A/R”; (NON FA FEDE IL TIMBRO POSTALE ma la data di ricezione)

3) consegnate a mano.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome contestualmente pubblicati.

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni. La mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere non è motivo di esclusione. È cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda con l’indicazione della sede, ove necessario.

Note: Per chi vuole usare la PEC

Si fa presente che i giovani in possesso della PEC denominata “…@postacertificata.gov.it” non possono presentare domande ad indirizzi PEC degli enti privati no profit, atteso che con il dominio suddetto è possibile dialogare solo con enti pubblici e pertanto per la presentazione delle domande ad enti privati dovranno utilizzare una delle altre due modalità indicate (a mano o con raccomandata), oppure un indirizzo PEC diverso da quello sopra indicato e di cui è titolare l’interessato. 




Opportunità di volontariato
Event_management

Aiutare nelle iniziative

16
marzo
16
aprile

Pavia, 45.1908,9.15041 km da te

Per avere informazioni più specifiche sulle attività previste per ogni singolo ente coinvolto: http://csvpavia.it/module-News-display-sid-268.phtml
Maggiori dettagli




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!