• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti Premio Giornalistico FIDAS-Isabella Sturvi.

Default_ngo_small

FIDAS

Tutte le iniziative

Premio Giornalistico FIDAS-Isabella Sturvi

La FIDAS (Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue) indice la quinta edizione delPremio Giornalistico nazionale “FIDAS-Isa...

Concorsi e bandi

La FIDAS (Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue) indice la quinta edizione delPremio Giornalistico nazionale “FIDAS-Isabella Sturvi” riservato ai giornalisti professionisti, praticanti e pubblicisti.

1.Il Premio è finalizzato alla promozione dell’impegno del giornalismo sociale, alla valorizzazione del grande patrimonio costituito dalle numerose associazioni del territorio impegnate nel volontariato, all’educazione e sensibilizzazione dei giovani verso l’impegno sociale e civile, nonché al ricordo della dottoressa Isabella Sturvi, già responsabile dell’ufficio VIII, “Sangue e trapianti”, presso la Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute.

2.Il Premio si pregia del patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti, della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, del Centro Nazionale Sangue e della Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia.

3.Il Premio “FIDAS-Isabella Sturvi” si propone di:

-divulgare, sensibilizzare e promuovere la cultura della donazione del sangue;

-di segnalare all’attenzione della pubblica opinione quei giornalisti e quelle trasmissioni televisive, radiofoniche o su web che si siano distinti per completezza e correttezza di informazione;

-di mantenere alta l'attenzione dei cittadini sul tema della donazione del sangue, attraverso un’azione capillare e permanente di sensibilizzazione e di informazione.

4.Il Premio è diviso in due sezioni:

-Sezione stampa e web: articoli o inchieste scritte pubblicati su quotidiani, periodici, agenzie di stampa o su internet (su siti o web tv regolarmente registrati come testate giornalistiche).

-Sezione video e radio: servizi o inchieste audio o video trasmessi da radio, tv o pubblicati su internet (su siti o web tv regolarmente registrati come testate giornalistiche).

All’Autore dell’articolo/inchiestaprimo classificato in ogni sezione sarà assegnato il Premio “FIDAS-Isabella Sturvi” del valore di euro 1.000,00 (mille/00).

Si potranno attribuire altre menzioni.

5.Gli articoli, i servizi e le inchieste dovranno riguardare aspetti relativi la donazione del sangue o l’informazione su sangue ed emocomponenti e dovranno risultare pubblicati, radiotrasmessi o teletrasmessi, messi on line nel periodo compreso tra il 16 marzo 2014 e il 15 marzo 2015.

6.I giornalisti che intendono partecipare al Premio dovranno far pervenire i lavori, in numero massimo di 2 per ciascun partecipante, entro il 31 marzo 2015. Le candidature possono essere redatte su carta semplice ed indirizzate con raccomandata A/R a FIDAS Nazionale, Piazza Margana 19, 00186 Roma, inviate via fax al numero 06/68217350 o via mail alla casella di posta elettronica fidas@fidas.it con oggetto “Premio FIDAS-Isabella Sturvi - IV edizione” e devono contenere:

-il curriculum vitae del candidato, corredato di nome, cognome, data di nascita, nazionalità, indirizzo, recapito telefonico ed email;

-il numero della tessera professionale e Albo di appartenenza (se applicabile);

-il servizio e l’indicazione della pubblicazione o della messa in onda;

-copia del servizio candidato (per servizi video e audio si richiede di inviare copia digitale su CD o DVD o il file del servizio);

-la sezione del Premio cui si intende partecipare.

7.I candidati sollevano i promotori del Premio e la Giuria da qualsiasi responsabilità derivante dalle opere giornalistiche presentate, dalla loro originalità, dalla violazione dei diritti d’autore e delle riproduzioni.

8.La valutazione dei lavori presentati è demandata alla giuria del Premio che verrà comunicata da FIDAS dopo il 31 marzo 2015. Il giudizio della giuria è inappellabile.

9.Entro il 15 aprile 2015, la Giuria, con giudizio insindacabile, selezionerà i servizi giornalistici più rispondenti ai motivi ed agli obiettivi del Premio. Ne sarà data comunicazione sul sito www.fidas.it.

10.La premiazione avverrà in concomitanza con il 54° Congresso nazionale FIDAS che si svolgerà a Viareggio venerdì 1° maggio 2014. I vincitori del Premio “FIDAS-Isabella Sturvi” dovranno essere personalmente presenti alla cerimonia di premiazione.

11.L’assegnazione del Premio verrà resa pubblica mediante comunicato stampa, invio newsletter informativa FIDAS e sul sito Internet www.fidas.it Tutto il materiale pervenuto resterà di esclusiva proprietà di FIDAS la quale potrà utilizzarlo per i propri scopi promozionali e divulgativi.

12.La partecipazione al Premio implica automaticamente l’accettazione del presente bando.

13.Ai sensi del D.Lgs.196/2003 e successive modifiche i dati forniti dai candidati verranno utilizzati esclusivamente ai fini della partecipazione al premio ed alle iniziative collegate.

Per informazioni ci si può rivolgere alla Segreteria organizzativa del Premio “FIDAS-Isabella Sturvi” presso la Sede operativa FIDAS (email: fidas@fidas.it – tel. 06/68891457).




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!