• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu.org è il modo più facile per rimanere aggiornato sulle iniziative che si svolgono nella tua zona e scoprire chi le organizza. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento e persino l'attività da svolgere. Nel frattempo non perderti Aperte le iscrizioni per il corso “SOS volontari in stato di crisi”.

Small_logo_2

Diapsigra

Tutte le iniziative

Aperte le iscrizioni per il corso “SOS volontari in stato di crisi”

Prende il via l’8 maggio alle 16,30 nella sede della delegazione di Prato del Cesvot (via Buozzi 78/80) il corso di formazione per vol...

Corso, seminario, evento formativo · Disagio psichico

Prende il via l’8 maggio alle 16,30 nella sede della delegazione di Prato del Cesvot (via Buozzi 78/80) il corso di formazione per volontari e aspiranti volontari Sos volontari in stato di crisi: implementare le competenze di fronte alla crisi in salute mentale organizzato dall’associazione Di.a.psi.gra Difesa ammalati psichici gravi con Pubblica assistenza L’avvenire e Associazione Il Campo di Booz in collaborazione con Cesvot, On the road again onlus, Pangea, Nuove idee, assessorato alle politiche sociali del Comune di Prato, Polizia municipale e Asl 4. Il seminario conclusivo si terrà il 13 giugno dalle 10 alle 13 e sarà un momento aperto a tutta la città per stimolare il dibattito e sensibilizzare il territorio sulla salute mentale. Le iscrizioni sono aperte fino al 2 maggio 2015. Il corso è rivolto a volontari e aspiranti volontari (ma anche familiari e operatori sanitari) che operano nell'ambito della salute mentale e del primo soccorso per i quali il momento della crisi è destabilizzante. Il fenomeno della crisi purtroppo è ciclico nel disagio psichico e spesso i volontari non hanno gli strumenti adeguati per potersi rapportare e supportare le persone in modo adeguato, si vengono così a creare vissuti di disagio e demotivazione. Emerge quindi la necessità di avere una migliore comprensione del fenomeno, di acquisire gli strumenti relazionali e comunicativi, sia per il supporto della persona all’interno delle associazioni che nel momento del primo soccorso. Si vuole inoltre chiarire il ruolo del volontario rispetto agli enti preposti alla gestione della crisi per comprendere come attivare sinergie fondamentali per una corretta gestione della situazione. Per questo il corso di formazione vede tra i docenti anche Paolo Ghetti commissario della polizia municipale di Prato. Parleranno di crisi anche Lamberto Scali responsabile della salute partecipata della Asl 4, Luciano Fossi direttore facente funzione dell’unità di psichiatria della Asl 4, il dottor Galileo Guidi aderente al Coordinamento toscano delle associazioni per la salute mentale, Marco Lisi psicologo, Andrea Meoni specialista in medicina d’urgenza, Marco Chiovenda coordinatore tecnico-professionale salute mentale e dipendenze della Asl 4. L’obiettivo è migliorare le capacità di supporto dei soggetti in un momento critico del loro percorso o nel corso di un’emergenza che preveda l’intervento del 118 e l’efficacia di supporto alla persona di fronte a un ricovero. Migliorare le capacità di rapportarsi alla persona in “crisi” può offrire, maggiori opportunità al soggetto che sta vivendo un momento particolarmente difficile e delicato del proprio percorso e, allo stesso tempo maggiori opportunità al volontario di relazionarsi con la persona e di riuscire a gestire i vissuti che questo comporta. Le iscrizioni sono aperte fino al 2 maggio a un massimo di 25 volontari e aspiranti tali inviando la scheda di iscrizione scaricabile anche sul sito dell’associazione (www.diapsigraprato.it nelle sezioni News e Area Stampa).  Per informazioni Di.a.psi.gra cellulare 333 8170408 e-mail diapsigraprato@gmail.com




Non ci sono ancora commenti per questa iniziativa. Be the first!