• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

Ci sono migliaia di organizzazioni come cdagrosseto in Italia, se vuoi sapere quali operano vicino a te, uidu.org è la piattaforma che stai cercando. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento, registrare l'organizzazione di cui fai parte, sostenere le tue organizzazioni preferite.

Small_381981_416006835137632_1306291953_n

cdagrosseto

Attività

Cosa facciamo nel dettaglio

Il centro per le difficoltà di apprendimento nasca dalla volontà di creare uno spazio per alunni in difficoltà di apprendimento, famiglie e docenti, dove poter trovare un supporto nelle aree psico-pedagogico-didattico, relazionale e legale, avvalendosi del lavoro di professionisti e del sostegno di volontari, di altre associazioni e degli enti locali.

Il Centro per le difficoltà di apprendimento svolge un servizio alla nostra comunità di vitale importanza in un momento di tagli a tutto ciò che è pubblico e investe i diritti, grazie alle tre associazioni I.R.Ps. (Istituto di ricerche psicosomatiche e psicoterapeutiche), CIDI (Centro Iniziativa Democratica Insegnanti) e TeamFad (Team di aggiornamento e Formazione a distanza) che lo hanno pensato e realizzato.

Il progetto, in particolare, vuole offrire una serie di servizi specifici che rispondono in maniera efficace all'obiettivo di supportare nelle difficoltà di apprendimento tutti i tipi di utenza, dando un'opportunità a tutte le fasce socio-economiche del territorio e integrando le attività dell'Asl, già presenti sul territorio, non sempre sufficienti a rispondere alla quantità di richieste in crescita provenienti dall'utenza.