• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

Ci sono migliaia di organizzazioni come Associazione Paka in Italia, se vuoi sapere quali operano vicino a te, uidu.org è la piattaforma che stai cercando. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento, registrare l'organizzazione di cui fai parte, sostenere le tue organizzazioni preferite.

Small_logo_-_8

Associazione Paka

Attività

Cosa facciamo nel dettaglio


La nostra associazione è composta da pochi ma agguerriti volontari. Le famiglie che fanno parte della Associazione PAKA sono principalmente del territorio della Valdinievole, ma anche dell’intero territorio della provincia di Pistoia, Pisa, Lucca e Firenze. Dal 2013 si sono aggiunte famiglie ospitanti a Torino e Roma.
Essenzialmente il nostro progetto prevede tre fasi:


- VACANZE TERAPEUTICHE – campagna di ospitalità in famiglie italiane per bambini residenti nella zone colpite da radiazioni. In particolare, promuoviamo l’accoglienza dei bambini provenienti dai villaggi intorno alla cittadina di Khojniki, Regione di Gomel; più precisamente ospitiamo e sosteniamo a distanza i bambini delle famiglie più povere della comunità di Sudkovo e dei villaggi vicini Krapkov, Rudnoe, Dvorisce e Novasielki. Sono villaggi che ruotano intorno alla fattoria di stato (Kolchoz) di Sudkovo, dove sono situati l’Istituto Scolastico e l’Asilo.


- RACCOLTA, IMMAGAZZINAMENTO, SCELTA, INSCATOLAMENTO E SPEDIZIONE DI AIUTI VARI (vestiario, generi alimentari a lunga conservazione, medicine ed altro materiale). La spedizione avviene una volta l’anno, mediante l’invio dei pacchi via terra, con un TIR. Il materiale da inviare viene immagazzinato nella sede operativa dell’associazione, e, una volta giunto a Gomel, dopo le necessarie operazioni di sdoganamento, viene consegnato da nostri volontari e collaboratori direttamente alle famiglie dei villaggi.


- VIAGGI DEI VOLONTARI NEI VILLAGGI. Una volta l’anno, di solito in primavera, alcuni volontari vanno in Bielorussia con il compito, insieme alla nostra rappresentate in loco Maria Gordienko (che è stata ospitata fin da piccola da una famiglia italiana), di visitare le famiglie, interessarsi della salute dei bambini (sia ospitati in Italia che no), del loro andamento scolastico e della situazione familiare.


La campagna di ospitalità ha dimostrato un alto valore sanitario, perché secondo uno studio dell’ENEA, la permanenza per un mese in zone non contaminate permette ai bambini di perdere circa il 50% del cesio137 assorbito durante l’anno. Inoltre un’alimentazione ricca di sostanze nutritive “nobili”, può contribuire ad aumentare le difese immunitarie dei bambini e, quindi, a diminuire le loro probabilità di contrarre una patologia tumorale.
Secondo alcuni studi, che monitorano l’incidenza di patologie tumorali nei bambini bielorussi, il numero dei soggetti colpiti sta ancora aumentando e raggiungerà il suo culmine proprio dal 2010 in poi.
Questo significa che noi, con i nostri progetti di accoglienza, permettendo ai bambini che riusciremo ad ospitare di eliminare almeno in parte la radioattività assorbita, siamo ancora in tempo ad aiutarli, riducendo le loro probabilità di ammalarsi, migliorando la qualità della loro vita e dando loro la possibilità di vivere più a lungo.