• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

Ci sono migliaia di organizzazioni come Associazione culturale Toc toc in Italia, se vuoi sapere quali operano vicino a te, uidu.org è la piattaforma che stai cercando. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento, registrare l'organizzazione di cui fai parte, sostenere le tue organizzazioni preferite.

Small_1010847_552619024809928_1749837081_n

Associazione culturale Toc toc

Attività

Cosa facciamo nel dettaglio

Toc toc Firenze è il web magazine ad alta partecipazione di Firenze. Ci occupiamo di politica, attualità, dell’urbano inteso come luoghi di ritrovo e interessanti, dell’università, della scuola superiore e della cultura in tutta la città.

Cosa siamo riusciti a fare fino ad oggi

? Abbiamo costruito, come facciamo tutt’ora, una linea editoriale basata per intero sui contenuti proposti dai nostri collaboratori e da parte dei lettori.
? Siamo totalmente indipendenti: non abbiamo editori, protettori o santi in paradiso.
? Un articolo inedito ogni giorno
? Due gallery di fotografie inedite a settimana
? Una puntata delle nostre web serie ogni mese
? Corsi di formazione gratuita per ogni nostro collaboratore su web writing, videomaking e socia media management
? Abbiamo costruito dal nulla una redazione con più di 50 collaboratori.
? Siamo online da un anno intero!
? Siamo stati il media partner di BRIGHT, la Notte dei Ricercatori 2014 dell’Università di Firenze
? Preparano una tesi su di noi.

Chi vuole può parlare

Toc Toc Firenze è pensato proprio per dare voce a chi non ce l’ha: studenti, lavoratori autonomi, precari, piccoli imprenditori, fuorisede e via dicendo.

Tutti possono scrivere, filmare, fotografare. Si possono proporre nuovi articoli o inchieste senza nessun filtro, tranne quello del buon senso.

Basta che sapere come fare, e qui li aiutiamo noi.

Siamo tanti quanti le stelle

Prima del 1 ottobre 2013, data della nostra messa online avevamo fatto una una piccola ricerca per individuare i nostri possibili lettori, quantomeno quelli della provincia di Firenze. Abbiamo individuato tra le 20,000 e le 40,000 persone nella nostra ricerca qualitativa nella fascia d’età tra i 14 e i 30 anni, cioè quella che più si adattava al nostro prodotto sessione. 

Attualmente, dalla nostra partenza, sul nostro sito i lettori sono circa 12’000 al mese con un tempo medio della visita di 1’30 minuti e oltre due pagine visitate a sessione.

Per il 50% provengono da Facebook, ma il duro lavoro sull’indicizzazione è stato ripagato con il 30% di utenti che arriva trovandoci sui motori di ricerca in un trend a salita.

Su Facebook siamo oramai ai 17’000 like di cui il 63% ha un’età tra i 18 e i 34 anni e ben oltre il 60% dei totali risiede aFirenze e provincia.

La nostra comunità è cresciuta esponenzialmente dalla nostra nascita e sembra non volersi fermare.

Idee per il futuro?

Mantenere un progetto editoriale, sopratutto online è molto difficile come progetto autofinanziato.

Abbiamo deciso di non fare pubblicità o vendere articoli sul nostro web magazine perché avrebbe snaturato il progetto.

Quindi abbiamo pensato che al nostro interno si sono sviluppate ottime professionalità sotto la guida di professionisti del settore della comunicazione: chi ha imparato a gestire i social, chi scrivere articoli con editing SEO e così via.

Bene, mettiamole a frutto.

Offriamo delle consulenze sulla comunicazione: dalla grande strategia coordinata alla semplice gestione di un blog.

Inoltre vogliamo aprire nuove Toc toc in altre città e sviluppare la nostra forma di organizzazione come metodologia per la formazione e l’introduzione dei giovani al lavoro.