• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

Ci sono migliaia di organizzazioni come Parco Animalista Piazza d'Armi Onlus - Torino in Italia, se vuoi sapere quali operano vicino a te, uidu.org è la piattaforma che stai cercando. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento, registrare l'organizzazione di cui fai parte, sostenere le tue organizzazioni preferite.

Small_logoparco

Parco Animalista Piazza d'Armi Onlus - Torino

Attività

Cosa facciamo nel dettaglio

Creata nel 2004 dal signor Eraldo Bellini, la struttura nasce da un concetto di dovere nei confronti dei non-umani.

Una battaglia animalista in difesa dei gatti abbandonati e trovatelli, che presso il Parco trovano una sistemazione dal giorno dell'arrivo fino alla fine della loro vita, trattandosi in prevalenza di gatti adulti, spesso malati, quindi di difficile adozione.

All'interno della struttura ci sono 3 mini-gattili in cui vengono posti i nuovi arrivi in attesa di essere testati e sterilizzati (se necessario); i gatti che si ammalano, affinchè possano essere curati; o i cuccioli, in tutti i mesi che precedono il momento consigliabile per l'effettuazione dei test. Inoltre la struttura è composta da due zone, separate tra loro: la zona positivi (in cui sono ospitati i gatti positivi ai test FELV) e la zona negativi (in cui sono ospitati i gatti sani)

Ogni gatto al suo arrivo al parco, trova pasti giornalieri, cure veterinarie... e soprattutto un nome. Ogni gatto ha un'identità.

Il signor Bellini conosce la storia di ognuno.

Il Parco vive grazie al lavoro del signor Bellini e dei volontari, le donazioni di privati, le raccolte che vengono organizzate nei fine settimana, nei negozi per animali e le adozioni a distanza.

Un progetto ambizioso che fino ad oggi ha permesso di salvare numerose vite, donare ai gatti meno fortunati la possibilità di una vita al sicuro, lontano dai pericoli, accuditi e curati come se fossero in una casa, ma potendo vivere liberi... da gatti!

Attualmente il Parco ospita circa 100 gatti, e un riccio che ha deciso di prendervi residenza.

Lo scopo del signor Bellini e dei suoi volontari non è solo quello di accudire i mici ospitati al Parco, ma anche di occuparsi di altre colonie feline sparse sul territorio, e sostenere e collaborare con altre Associazioni Animaliste.

Nel 2013 nasce l'Associazione Parco Animalista.

Nel 2014 l'Associazione diviene ONLUS