• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu è il modo più facile per trovare opportunità di fare volontariato vicino a te, secondo i tuoi interessi e competenze. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento, l'attività da svolgere.

È facile

Scegli la tua zona di interesse (Es: Milano) e comincia a sostenere le iniziative sociali della tua zona!

Non ti perdi niente di ciò che ti interessa, nel luogo che ti interessa, per le persone che vuoi aiutare

È utile

Costruisci la tua rete di contatti con persone che, come te, desiderano essere d'aiuto ad altre persone

Non è necessario essere già un volontario, né diventarlo è obbligatorio. È solo fortemente consigliato.

Enrico Micheli
Provocazioni e spunti per il #nonprofit http://www.vita.it/societa/universita-formazione/lo-scandalo-del-non-profit.html
Diffuso 1 volta

Andrea Vanini · "Da una ricerca fatta dal Centro Studi Philanthropy solo il 6% degli italiani, quando viene sollecitato a una donazione, chiede "la mia donazione che risultato produrrà"? il 78% chiede "quanto della mia donazione andrà al progetto"? È una visione distorta dei meccanismi di funzionamento di una onp, che deriva da anni e anni di informazione distorta sul non profit."

2013-01-19T15:15:23+01:00


Andrea Vanini · Diciamo che questo articolo è (in un certo senso in maniera preoccupante) totalmente condivisibile. Troppe volte anche io mi faccio prendere dalla stessa domanda "quanto và al progetto", ma ha ragione Melandri. "Se si ragiona secondo la logica: questo va al progetto, questo va alla struttura significa che le non profit accettano progressivamente di rinunciare a ciò di cui hanno bisogno per sopravvivere". Bellissima riflessione.

2013-01-19T15:17:18+01:00