• Home-volunteer-sector

    Puoi cercare per settore di intervento.

    Prova a scrivere "Ambiente" o "Animali" per trovare tutte le organizzazioni, iniziative e servizi della tua zona.


  • Home-volunteer-city

    Puoi trovare quello che cerchi vicino ad una città.

    Prova a scrivere "Bergamo" o "Milano", oppure "associazioni bergamo", "cooperative torino".


  • Home-volunteer-activity

    Una ricerca che capisce quello che stai cercando.

    Puoi cercare tutti gli "Andrea di bergamo", le "Associazioni che si occupano di ambiente a Torino", "Assistenza anziani a Napoli"

Chiudi

Ben arrivato/a su uidu.org!
Di cosa si tratta?

uidu è il modo più facile per trovare opportunità di fare volontariato vicino a te, secondo i tuoi interessi e competenze. Puoi scegliere il settore di intervento che prediligi, la città o l'area di riferimento, l'attività da svolgere.

È facile

Scegli la tua zona di interesse (Es: Milano) e comincia a sostenere le iniziative sociali della tua zona!

Non ti perdi niente di ciò che ti interessa, nel luogo che ti interessa, per le persone che vuoi aiutare

È utile

Costruisci la tua rete di contatti con persone che, come te, desiderano essere d'aiuto ad altre persone

Non è necessario essere già un volontario, né diventarlo è obbligatorio. È solo fortemente consigliato.

Marzio Gio
Versato nel calice si mostra in tutta la sua livrea di colore rosso rubino, molto scuro, quasi impenetrabile, con riflessi violacei. Il naso è caratterizzato da un bouquet intenso e variegato elegante e ricco di sfumature. Si vede un chiaro note fruttate di ciliegia e prugna arricchita da sfumature tradizionali di viola e uno sfondo piccante morbido. La bocca è potente e ricco con una struttura importante, in cui i tannini sono ben bilanciati quasi perfettamente con il contenuto alcolico

Marzio Gio · Aspetto: brillante e cremoso, ricco di schiuma e bollicine
Profumo: intenso, con note di agrumi freschi e pompelmo rosa, pera croccante fine
Sapore: elegante minerale, fruttato, fresco e fruttato di notare la fine del fiore.
Temperatura: 6-8 bottiglia da stappare con delicatezza e versare bicchieri di prosecco, in due fasi successive.
Alcol: 11% vol-15g / l di zuccheri residui, acidità 6 g / l.
Punti di forza: Il vino fatto "a mano", con passione, nel rispetto dell'ambiente e in una zona è molto adatta.

2013-04-12T22:11:27+02:00