25 Aug 2022
Condividi:

Il ruolo dei GAL nei progetti a sostegno dello sviluppo rurale

Un'opportunità per riattivare il circuito economico e sociale delle zone rurali italiane.

Il ruolo dei GAL nei progetti a sostegno dello sviluppo rurale

Il GAL, acronimo che sta per Gruppo di Azione Locale, è un soggetto costituito da enti diversi sia pubblici che privati il cui obiettivo principale è quello di promuovere strategie di sviluppo locale per le aree rurali. Un obiettivo che ha una valenza determinante per attivare o riattivare il circuito economico e sociale delle zone rurali italiane.

Le aree rurali si estendono per oltre il 90% sul territorio italiano e un’ampia percentuale di esse è caratterizzata da una scarsa popolazione e dalla mancanza di servizi essenziali. Una caratteristica che accomuna tutte le aree rurali con una incidenza maggiore soprattutto nel sud Italia. 

Tuttavia ogni area è caratterizzata da potenzialità di sviluppo diverse, date dalla storia dei luoghi, dalle caratteristiche territoriali, dalle tradizioni storiche e dalle attività di sviluppo agricolo.

Ogni area rurale ha delle differenze importanti che l’azione dei GAL contribuisce a sostenere, ma in che modo?

Ciascuna regione ha un proprio Programma di Sviluppo Regionale (PSR) con cui definisce le linee di intervento per lo sviluppo dei propri territori rurali.

Il PSR è un documento elaborato in modo comunitario e finanziato con risorse europee, nazionali e regionali. Al suo interno contiene le priorità e gli obiettivi che vengono poi tradotti in misure specifiche di intervento.

Ogni misura prevede delle specifiche sottomisure o tipologie di intervento, si tratta quindi della tipologia di finanziamenti pubblicati.

Può sembrare un processo labirintico, vero? In realtà si tratta di strumenti erogativi diretti a sostenere soggetti specifici per determinati obiettivi di sviluppo.

Un bando può essere dedicato prettamente alle filiere produttive delle aree rurali oppure allo sviluppo di forme di turismo sostenibile e accessibile, o ancora alla valorizzazione dei prodotti locali. 

L’insieme di ogni specifico bando è volto a sostenere in maniera integrata il tessuto economico sociale delle aree rurali, migliorando la qualità di vita delle persone residenti. 

I GAL agevolano l’attuazione di strategie complesse che devono tenere in conto di elementi strutturali diversi. Per questo motivo l’azione dei GAL promuove un coinvolgimento comunitario ampio, promuovendo lo sviluppo delle aree rurali attraverso processi partecipativi che coinvolgono tutti gli attori territoriali presenti. 

Gli enti ammissibili ai bandi possono essere imprese, micro imprese, enti locali, produttori, enti privati, enti nonprofit. 

Hai mai approfondito questa tipologia di opportunità? Sul nostro CercaBandi puoi trovare gli enti GAL e i relativi bandi di riferimento. 


Scritto da:
uidu

uidu

Condividi:

Crea un Workspace collaborativo gratuito su uidu

Scopri un mondo di funzionalità
progettate per mantenere tutti i tuoi processi in un unico posto.